Partecipa a Terre Di Chieti

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Casoli. Nuove opere in arrivo

L'amministrazione ha annunciato tre interventi per un costo complessivo di 200mila euro

Condividi su:

L’amministrazione comunale di Casoli, guidata dal sindaco Massimo Tiberini, ha annunciato nuove opere di urbanizzazione nell’area che circonda la Chiesa di Santa Reparata, la santa patrona della cittadina.

Per questi interventi è stato necessario attendere poiché “Visti gli importanti aumenti del costo dei materiali da costruzione, si è reso necessario procedere ad un aggiornamento del progetto esecutivo predisposto in precedenza;  - ha affermato l’assessore ai Lavori Pubblici Vincenzo Carafa - abbiamo dunque approvato il progetto esecutivo aggiornato per un importo complessivo di € 200.000”.

Le opere, annunciate dall’assessore Carafa, vedranno importanti interventi di riqualificazione e potenziamento di tutta l’area, a partire dalla realizzazione nella porzione di Corso Umberto I antistante Piazza Santa Reparata di un pavimento in cubetti di porfido argentino, panchine, fioriere e piantumazione di arbusti, siepi e albero di medio fusto. Nuova vita pure alla villa comunale che vedrà l’inserimento di nuovo materiale vegetale e fioriture ornamentali con una rivisitazione degli spazi esistenti come luoghi di incontro, svago e gioco.   

Inoltre, il nuovo progetto prevede la costruzione di una nuova area verde, attrezzata con panchine e lampioni fotovoltaici, a valle della Piazza suddetta a cui si potrà avere accesso tramite una scalinata in legno.

L’intento della giunta comunale è la riqualificazione ed il potenziamento delle opere già esistenti con l’obiettivo di migliorare la vivibilità e la fruibilità del centro abitato. “Ringrazio gli Uffici comunali, gli Assessori e i Consiglieri per il lavoro – ha dichiarato il sindaco Tiberini - che portano avanti quotidianamente al fine di dare risposte concrete alle richieste dei cittadini”

Condividi su:

Seguici su Facebook