Partecipa a Terre Di Chieti

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

Francavilla dice "Stop al Bullismo" con le Scuole per l'Infanzia Alento e Fontechiaro

redazione
Condividi su:

Venerdì 26 maggio alle ore 16.30, nel giardino di Via Zara, angolo Viale Nettuno a Francavilla al Mare, si terrà l'evento "Stop al Bullismo" con le Scuole per l'Infanzia Alento e Fontechiaro, al fine di sensibilizzare i ragazzi, fin dalla più tenera età, a quelli che sono i mali della piaga sociale del bullismo.

Con drammatizzazione, canti, balli, striscioni e vari strumenti musicali, i bambini dai 3 ai 6 anni manifestano il loro dissenso verso il bullismo. Nell'occasione partecipa l'associazione "La Casa Volante Blu".  

"É il primo anno - ci dice la referente scolastica del progetto Vanessa Chiola - che anche la scuola dell'infanzia partecipa a questo progetto così importante che tratta il fenomeno del bullismo. É un progetto - continua Vanessa Chiola - che va un po' a braccetto con l'inclusione e sottolinea in primis il riconoscimento di un atto bullo, poi la sua analisi e successivamente la voglia di combattere ed eliminare il bullismo". 

É un argomento delicato e complesso che i bambini hanno comunque sia accettato sin dal primo momento.

"Anche trattandosi di bambini piccoli di età compresa tra i 3 e i 6 anni - ha aggiunto Vanessa Chiola - il progetto per la lotta al bullismo ha portato al raggiungimento di importanti obiettivi, gli stessi che sono fondamentali per l'eliminazione di questo brutto fenomeno. I bambini hanno dimostrato molto interesse, riuscendo a riconoscere un'azione bulla e il bullo tra tanti. Direi che come inizio è un traguardo meritevole di attenzione e gratitudine perché è il primo passo verso la risoluzione. Sono contenta e soddisfatta del lavoro svolto e della collaborazione delle colleghe" ha concluso la referente scolastica del progetto sul bullismo.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook